I Nostri Progetti

Dalla nostra nascita abbiamo gestito progetti annuali di vacanze terapeutiche e accoglienza di bambini bielorussi provenienti dalle zone contaminate dall'incidente di Chernobyl. In 15 anni abbiamo ospitato più di 250 Bambini coinvolgendo più di 100 famiglie.

Dal 2017 abbiamo iniziato una collaborazione con il progetto "Corridoi Umanitari" della comunità di S.Egidio stiamo tuttora accogliendo una famiglia Siriana di 4 persone (Papà, Mamma e due Bambine) sfuggita alla guerra che è tuttora presente in Siria

 

In questo lungo periodo di pandemia, è forte il bisogno dei ragazzi di ritrovarsi; i più fragili fra loro hanno accumulato in questi anni di DAD, lacune sul piano scolastico che richiedono un accompagnamento specifico per essere recuperate. Con il progetto "Non solo compiti", dedicato ai bambini/ragazzi del nostro territorio, vogliamo creare uno spazio presidiato a loro dedicato dove trovare aiuto per i compiti e il recupero scolastico e dove potersi incontrare e giocare insieme.
 

Dal 23 Febbraio 2022, l'aggressione della federazione Russa all'Ukraina, ha provocato la fuga di centinaia di migliaia di persone dalla guerra, un flusso continuo di profughi sta raggiungendo i paesi Europei. Con il progetto "Emergenza Ucraina", in collaborazione con la Parrocchia San Giuseppe sposo di Maria Vergine di Bergamo e la Caritas Diocesana, ci stiamo adoperando per dare accoglienza e conforto alle persone, principalmente donne con bambini, che arrivano sul nostro territorio di Bergamo. 

Progetto
"Emergenza Ucraina"
Progetto "Vacanza Terapeutiche, Ospitalità bambini Bielorussi"
Progetto "Corridoi umanitari, accogliamo una famiglia siriana"
Progetto
"NON solo compiti"

Hai qualche idea? Hai domande? Vuoi accogliere un bambino bielorusso on una famiglia ucraina.

Non esitare a contattarci, saremo felici di incontrarti